CESSO DI AMARTI

di Pippo Franco

Cesso,
di amarti questa sera
guardando il merletto e…

La trina
del tuo vestito blu

Scarico,
il cuore dalle pene
finisce qui l’amor con te

Catena,
tu non esisti più

Carta,
stracciata il nostro amore (?)
mi resti soltanto tu

Tazza,
vuota di caffè

Feci,
un danno a dirti t’amo
l’amore non è altro che
aria,
che vola via da sé

Occupato,
è il cuore tuo da lui
te lo leggo sul volto e ti domando
se c’hai ancora molto

Cesso,
di dirti che t’adoro
però io resto qui e mi
sforzo
a non pensarti più

Di corpo,
sei più bella che mai
a pioggia a pioggia invoco te
pulisci,
ciò che resta di lei

[give_form id=”481″ display_style=”button” continue_button_title=”donazione”]

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.