HO SBAGLIATO

Mannaggia la prescia, mannaggia!

Volevo anche io dimostrare la mia vicinanza a quel mondo che il 25 novembre scorso ha deciso di celebrare una giornata di riflessione sulla violenza contro le donne.

Una volta l’anno ci sta pure che un giorno si dedichi ai problemi che troppo spesso vedono le donne vittime di brutalità francamente incomprensibili.

Poi da domani avremo altro a cui pensare o per cui protestare.

Il problema però è che ho sbagliato:

Invece di disegnarmi una virgola rossa in faccia, mi sono tirato addosso un secchio di acqua gelata.

Il bonifico per la ricerca, come bisognava fare quando si parlava di Ice Bucket, non lo faccio, ma il sacrificio di compiere questo gesto a novembre e la convinzione di essere un bischero distratto, spero valgano come partecipazione.

E mo vado a lavare i piatti e a rifare i letti vah, che mia moglie sta al lavoro.

Poi dopo, al telegiornale, insieme a lei e ai figli, continuerò a seguire servizi che ci raccontano della strage di donne (persone) che va avanti comunque.

Perché a volte un solo giorno, per riflettere, non basta.

[give_form id=”481″ display_style=”button” continue_button_title=”lascio un sospeso”]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.