IDEE RACCOLTE GIRANDO PER SPOLETO

Questa mattina: domenica.

A passeggio per il centro storico dove sono arrivato con il tapis roulant. La nostra fantastica metropolitana pedonale gratuita.

Clima ragionevole e Piazza del Mercato anche quando come oggi c’è poca gente, rimane uno spettacolo.

Ho incontrato un iscritto a questo gruppo Facebook che ha voluto farmi una segnalazione a voce.

Non vale” ho risposto io, ma lui mi ha lo stesso voluto raccontare.

L’argomento sono i lavori di costruzione di un marciapiede da qualche parte in città.

A suo avviso non si sta facendo bene, ma non sa a chi dirlo.

Dice che quel lavoro fatto così durerà poco e sarebbe un peccato.

Non so quale sia il suo livello di conoscenza della materia e se ha ragione su questo argomento, ma poi è andato avanti:

Se toccasse a me decidere, incaricherei degli anziani usciti dal lavoro, con competenze riconosciute, per girare in città, a controllare se ci sono dei lavori che possono essere fatti meglio e segnalarlo agli uffici di competenza”.

Nessun potere riconosciuto dice lui nella sua proposta, ma solo una consulenza.

Varrebbe anche come controllo per le riparazioni e la manutenzione di cui una città ha bisogno.

A volte chi deve aggiustare manco lo sa che quella lampadina è rotta.

In Cina gli anziani li ospitano nei giardini pubblici per fare insieme ginnastica, aiutando salute e socializzazione. (Tai Chi)

Qui da noi potremmo coinvolgere i pensionati con attività gratuite di controllo e di consulenza.

Boh, una brutta idea?

Qualcuno anni fa a Firenze aveva anche già pensato ad una cosa del genere e in quell’occasione aveva prodotto buoni risultati. Si chiamavano “Gli angeli del bello” e operavano contro il degrado e la sporcizia.

A me viene da ascoltarle tutte le idee. Poi le faccio girare e magari qualcuno riesce anche a migliorarle, o meglio a metterle in pratica.

Oh, si fa così per parlare eh!

E comunque se serve, il gruppo Facebook rimane a disposizione di questa come di tutte le altre idee che possono aiutarci a crescere bene.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.