POTEVA ANDARE MEGLIO?

Ma certo che no.

Peggio sì. Meglio invece… difficile.

Il risultato elettorale del 26 maggio, ha infatti esaltato le aspettative per il prossimo confronto.

Se avesse stravinto chi oggi ritiene di aver perso (non vinto) si ritroverebbe con  la speranza di migliorare completamente spenta.

Così invece, la speranza e anche la possibilità al prossimo giro di tornare a crescere nei consensi è reale e altamente probabile.

Vivere un momento di “DOWN“, aiuta a godere di più del prossimo “UP“.

No?

Rifletterei su questo punto di vista della non vittoria.

[give_form id=”865″ display_style=”button” continue_button_title=”offri una birra”]

Un commento su “POTEVA ANDARE MEGLIO?”

  1. Peggio di com’è andata finora su tutti i fronti, con l’immigrazione libera come merce di scambio non penso che andrà! Da notare inoltre che se non si faceva propaganda da solo mai una “par condicio” è stata più sfacciatamente disattesa dai canali televisivi di ogni provenienza incluso quelli di Mediaset che comunque non hanno portato a nessun beneficio personale dal punto di vista politico al Cavaliere ma stiamo deviando sulla politica?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.