MA CHE BRAVA LA ASTI

Confesso che sono andato al Teatro Caio Melisso di Spoleto, con il cuore turbato da alcuni commenti sentiti in giro.

Insomma mi aspettavo che lo spettacolo proposto dal Festival dei Due Mondi, sarebbe stato difficile da seguire.

Ma per carità. Manco per niente.

Passato l’inizio dove lo spettatore deve prendere bene le misure con la storia e con chi la racconta, poi la grande padronanza della scena, il grande mestiere e la grandissima capacità di coinvolgere di Adriana Asti, hanno la meglio.

Non capita spesso agli appassionati di teatro di assistere ad un evento dove un monumento della cultura del 900 e pure oltre, racconta una storia in maniera così coinvolgente.

C’erano in sala anche studenti dell’Accademia di Arte Drammatica Silvio D’Amico.

Spero abbiano preso molto da quella che io ho visto come una fresca lezione di teatro.

Personalmente la presenza muta della regista Lucinda Childs nel ruolo dell’ascoltatore, l’ho trovata inutile e a volte anche fastidiosa.

Però basta concentrarsi sulla protagonista e manco ci si fa caso.

In replica fino al 14 luglio.

LA BALLATA DELLA ZERLINA

BIGLIETTI

Qui le foto

“Die Erzählung der Magd Zerline” (1949) di Hermann Broch 
con Adriana Asti
regia e performance Lucinda Childs
immagini e spazio scenico Pat Steir
 
traduzione Ada Vigliani 
drammaturgia René de Ceccatty
paesaggio sonoro Arturo Annecchino
luci e impianto scenico Angelo Linzalata
regista assistente Silvia Rigon
 
ideazione del suono olofonico Fabio Brugnoli             
ingegnere del suono/fonico di sala Michele Fiori 
video editing Alexis Myre 
video designer Michele Innocente
 
progetto Festival dei 2Mondi di Spoleto
in collaborazione con Museo Madre di Napoli
coproduzione Teatro Metastasio di Prato Teatro dell´Elfo di Milano
a cura di Change Performing Arts
 
direttore di scena Marco Mencacci
capo elettricista Gerardo Buzzanca
fonico di palco Andrea Bisaccioni
sarta Clelia De Angelis
suggeritore e assistente allo spettacolo Enzo Giraldo
assistente di scena Gisella Zanmatti Speranza
segretario di compagnia Luigi Caramia
 
costumi Farani Sartoria Teatrale
calzature Pompei 2000 srl
parrucche RP Studio srl
luci S.P.A.N. Ensemble sas di Graziano Albertella 
audio Opera26 sas di Bisaccioni Andrea&C 
scene Peroni spa, Alpem srl 
attrezzeria Di mano in mano soc. coop., Props&Culture
trasporti S.I.C.A.F. Traslochi – Trasporti, Smontini srl 
[give_form id=”865″ display_style=”button” continue_button_title=”sostieni il sito”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.