CHE VERGOGNA

Ho visto la prima puntata della seconda serie di “Emigratis”, lo spettacolo televisivo con Pio e Amedeo.

Che vergogna.

Provo grande vergogna perché mi è piaciuto.

Certo vedere tutta la puntata non è stato facile. Un po’ come chi ama mangiare piccante, ma quando è troppo una pausa ogni tanto ci vuole.

Si mette in bocca un po’ di pane che stempera il bruciore.

Allora io per stemperare metto su Rai 1 e ci trovo Fazio.

Meglio i due cialtroni sguaiati e tanto italiani.

Soprattutto se, come nella puntata di stasera, li trovi ad Ibiza che si fanno offrire la cena da un famoso DJ italiano. Mangiano da soli, più di 1300 euro di schifezze.

Poi intercettano Bob Sinclar e gli chiedono di venire a mettere i dischi per il loro finto matrimonio gay.

Intanto incontrano una bella ragazza e uno dei due “… se ti zompo addosso ti faccio dare la 104”. Una legge che riconosce vantaggi economici a persone con una qualche disabilità. Tanto tanto italiano.

Vedono una vecchia in discoteca e “… ti spalmo addosso tutto il Kukident”.

Insomma questa esplosione di italianità pelosa mi ha catturato e me ne vergogno.

Così tanto che non sono sicuro che vedrò anche la prossima puntata, ma intanto in questa ho riso.

Che vergogna però.

Un commento su “CHE VERGOGNA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.