LA SICUREZZA ARMATA

Leggo: Sicurezza. Da mercoledì gli agenti con il Taser.

E mi domando: “Sicurezza per chi?

A me francamente sapere che ci sono più armi in giro aumenta l’ansia, non la sensazione di sicurezza.

Non ho mai pensato che siamo “noi contro loro“, perché mi rimane difficile distinguere chi siamo esattamente NOI e chi sono invece LORO.

Ma magari la penso così perché non vivo nella periferia degradata di una grande città, o vicino a un campo ROM, o dalle parti di un Centro di Prima Accoglienza.

Però vivo in un posto bellissimo dove le possibilità di lavorare evaporano a ritmo giornaliero.

E contro questo impoverimento il Taser poco può fare.

Idee, proposte, impegno, tanto lavoro e animo rilassato, invece qualcosa potrebbero.

[give_form id=”481″ display_style=”button”]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.