FESTIVAL OF TWO WORDS

Non è un errore di battitura: FESTIVAL OF TWO WORLDS sta per Festival dei Due Mondi. Il Festival di Spoleto.

Io invece pensavo ad un FESTIVAL OF TWO WORDS (senza la L di worLds) quindi un Festival di Due Parole.

Che vor dì?

Semplice: si scelgono due parole, non necessariamente collegate fra loro e ci si riflette un po’ su.

Niente di particolarmente complicato o cervellotico.

Due parole che ispirano sensazioni, emozioni, semplici pensieri, pensieri semplici, riflessioni.

E poi quello che ne esce fuori si pubblica.

Si lascia libero nel grande mondo di internet e poi si rimane in attesa di qualche commento e di qualche integrazione. Di qualche spunto interessante.

Roba piccola.

Pensieri stimolati da un tema semplice: una roba da due parole, non di più.

Two Words.

Le parole che propongo per questo primo esperimento sono:

TEMPO” la prima e “VOCE” la seconda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.