AMERICA BUONA O CATTIVA?

Le immagini del poliziotto che uccide per strada un uomo di colore, hanno fatto il giro del mondo sollevando le coscienze di tutti.

Proteste, disordini, scontri.

Trump che insiste con le fregnacce, il coprifuoco, il pugno duro.

I dimostranti che urlano la loro.

L’America è la fabbrica delle contraddizioni però rimane ancora una guida del mondo.

Le città principali bruciano, ma è giusto che questo succeda?

Mi viene da pensare che quel paese fa schifo quando si occupa di guerre in giro per il mondo, di vendita di armi, di condizionamento della politica nei paesi dell’America latina, di gestione del razzismo e tanto altro.

Rimane invece una luce di riferimento per la musica, il cinema, la letteratura, i movimenti civili e altrettanto altro.

Insomma qual è l’America?

Boh! Una mi piace, l’altra no. Ma un paese, qualsiasi paese, è la somma di tutti i suoi comportamenti.

Così è, o almeno tutto va come se così fosse. Tanto per citare Galileo.

[give_form id=”865″ display_style=”button” continue_button_title=”sostieni il sito”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.