COME TI TRASFORMO UN GRUPPO IN UNA DISCARICA

Qualche tempo fa ho pensato di creare un Gruppo Facebook che ho chiamato “Spoleto Nel Mondo“. Ne gestisco anche altri, ognuno con un diverso carattere.

Spoleto Segnalazioni…” per esempio, uno fra i gruppi più seguiti nelle nostre zone, non può raccogliere e pubblicare tutto senza andare fuori tema, così quest’altra proposta serviva e serve ancora, per aiutare le attività locali in un momento molto difficile causato dalla pandemia.
Un modo gratuito per dare una mano in questo territorio, ai piccoli produttori di verdure, ortaggi, alimentari, uova e altro.
Piccoli operatori economici di ogni settore, che soffrono la crisi e spesso si scoprono senza gli strumenti giusti per combatterla.
Anche i privati che per “realizzare” mettono in vendita qualcosa, sono ovviamente i benvenuti.
Questo gruppo serve insomma per mettere in contatto la richiesta e l’offerta e in molti ci hanno trovato giovamento.
I produttori hanno trovato nuovi clienti e i consumatori hanno scoperto produttori onesti e affidabili ad un passo da casa.
Mi sono arrivati ringraziamenti da persone che ne fanno uso sia come venditori che come compratori e ci si trovano bene.
Però succede purtroppo che quando non c’è il costante e impegnativo controllo che andrebbe applicato a tutte le esperienze social, ecco che in poco tempo questo piccolo strumento si riempie di tutto.
Ci si trovano ormai venditori di prodotti miracolosi, articoli di giornali che per quanto di grande qualità non c’entrano niente e non aiutano gli scambi, santoni che sentono il bisogno di dire la loro, imbonitori, vecchi e nuovi politici con la soluzione in tasca, no vax e sì vax, chi cerca visibilità e molto altro.
Invito tutti, per quanto possibile, a rispettare chi usa la rete per non rimanere schiacciato dalla crisi.
Lasciate spazio alle piccole attività che faticosamente provano a riprendersi e a svilupparsi.
Il vostro augusto pensiero e i vostri prodotti miracolosi, la vostra inattaccabile visione del futuro, le vostre idee sui vaccini e sulle mascherine, potranno trovare adeguato spazio in milioni di altre proposte social.
Grazie per capire.

Un caffè

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €1,00

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.