PINA BAUSCH TORNA AL FESTIVAL DI SPOLETO

Purtroppo solo una proiezione, ma nello splendido spazio del Teatro Nuovo Menotti.

Un progetto, quello di Pina Bausch, chiamato “Ecole des Sables” che racconta un interessante esperimento: “The Rite of Spring”.

DANCING AT DUSK

Prima di sciogliersi nel marzo 2020, a causa delle misure mondiali per contenere la pandemia di coronavirus, direttori di prove e ballerini hanno colto l’occasione portando la coreografia di Pina Bausch sulla spiaggia di Toubab Dialaw (Senegal) per un’ultima prova. 

Questo sforzo spontaneo è stato catturato su pellicola dal regista Florian Heinzen-Ziob e dal suo team, documentando un momento unico di auto-potenziamento e solidarietà e il Festival di Spoleto ha raccolto e fatto girare la proposta.

Il pubblico in sala ha molto apprezzato.

[give_form id=”865″ display_style=”button” continue_button_title=”sostieni questo sito”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.