PARLIAMO DI POLITICA

Sono sempre di più le persone che mi chiedono di poter pubblicare qua su Facebook contenuti che trattano di politica.

Allora, non volendo cambiare il carattere del gruppo “Spoleto, Segnalazioni…”, che funziona già bene di suo ed è tanto utile per risolvere piccoli grandi problemi delle persone, ho pensato di farne un altro di gruppo.

Quello nuovo si chiama “Spoleto Città Aperta” ed è pensato per le persone ma anche per i politici.

Quelli che si occupano di gestire ed amministrare il territorio.

Lì è possibile trattare della politica del territorio, chiedere agli amministratori a che punto sono con i progetti e le iniziative promesse in campagna elettorale e anche avanzare proposte o segnalare problemi da risolvere.

La politica finalmente alla portata del cittadino.

QUI NON È PROIBITO PARLARE DI POLITICA

Da oggi ho cambiato le impostazioni di un gruppo che da un po’ se ne sta lì a vivacchiare.

Gli ho cambiato nome: da “Una Notizia Al Giorno”, è diventato “Spoleto Città Aperta”.

Aperta all’informazione politica.

Sono moltissime infatti le persone che chiedono di poter parlare più intensamente di questo argomento.

Allora con questo strumento vorrei cercare di offrire uno spazio semplice da usare, di grande potenziale e che possa essere usato da tutti.

La prima utilità dovrebbe essere quella di consentire al politico di spiegare alla città il perché di alcune scelte. O anche a che punto siamo con la soluzione di problemi o con le idee di sviluppo.

I cittadini, al contrario di quanto succede nella vita di tutti i giorni, potranno con facilità commentare direttamente.

Vediamo cosa ne uscirà.

Abbiamo prima di tutto pensato a quella politica che interessa la città di Spoleto, ma siccome tutto è collegato, è consentito anche trattare argomenti di carattere nazionale ed internazionale.

Il rispetto di tutti, rimane comunque una condizione fondamentale per poter scrivere qua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.